www.psibz.orgInformazioni generaliDomande frequenti (F.A.Q.)

F.A.Q.

Di seguito trovate le domande che vengono poste frequentemente all'Ordine degli Psicologi.
Esse riguardano soprattutto il corso di laurea in psicologia, il tirocinio postlaurea e alcuni aspetti organizzativi importanti nell'esercizio della professione.

D

In quali ambiti posso svolgere il tirocinio postlaurea?

R

E' possibile trovare l'elenco di tutti gli enti autorizzati in Provincia di Bolzano nel documento sottostante.

Download

27,69 KBPosti per tirocinio post laureamModuli
D

Devo fare il tirocinio postlaurea anche se, successivamente, non voglio lavorare in ambito clinico?

R

Si, il tirocinio postlaurea è necessario per il conseguimento dell'abilitazione (non importa quale sia l'ambito di attività).

D

Durante il tirocinio ricevo uno stipendio?

R

C'è la possibilità di ottenere una borsa di studio (condizione indispensabile è la frequenza di un tirocinio a tempo pieno di 38 ore settimanali). Informazioni dettagliate può riceverle dalla Dr. Evi Schenk, dell'Ufficio Formazione del Personale Sanitario della Provincia Autonoma di Bolzano.

D

Posso assolvere il tirocinio obbligatorio anche durante il periodo di studi?

R

No, per l'assolvimento del tirocinio è necessario aver prima conseguito il diploma di laurea.

D

La mia specializzazione in psicoterapia, conseguita all'estero, sarà riconosciuta anche in Italia? Come avviene il riconoscimento?

R

Per conseguire il riconoscimento dell'abilitazione alla psicoterapia anche in Italia, è necessario fare richiesta al Ministero della Salute. Altre informazioni per il riconoscimento del titolo professionale si possono ottenere alla Ripartizione Diritto allo Studio della Provincia Autonoma di Bolzano.

D

Posso iscrivermi all'Albo degli Psicologi se ho assolto la formazione in psicologia clinica in Austria? Devo fare comunque l'esame di Stato?

R

In riferimento a questo, non esiste nessun accordo tra Italia ed Austria. Fino ad ora, gli psicologi che hanno completato la formazione in Austria nell'ambito della psicologia clinica, possono presentare domanda specifica presso il Ministero della Salute (Dr. Rosario Barbieri), al fine di conseguire l'idoneità all'esercizio della professione di psicologo.
Il titolo austriaco di "Psicologo clinico" non può essere mantenuto anche in Italia, perché in Italia lo stesso titolo si ottiene tramite una formazione universitaria di 5 anni, che consente anche l'accesso alla formazione in psicoterapia.

D

Se ho già lavorato all'estero come psicologo, devo comunque fare l'esame di stato?

R

A seconda delle rispettive legislative nell'ambito della psicologia del Paese, in cui la professione è stata esercitata, per un eventuale riconoscimento in Italia valgono normative differenti. La preghiamo di rivolgersi direttamente al Ministero della Salute.

D

Quando saranno le date del prossimo esame di stato?

R

Può ritrovare le scadenze nella Homepage dell'Università di Trieste. A Trieste l'esame di stato può essere sostenuto anche in lingua tedesca.

D

Le formazioni in psicoterapia offerte in Provincia di Bolzano, sono riconosciute a livello nazionale?

R

Si, le formazioni in psicoterapia offerte attualmente in Provincia di Bolzano vengono riconosciute anche a livello nazionale.

D

Quali sono i requisiti per l'iscrizione all'albo professionale degli psicologi? Chi deve iscriversi all'Ordine degli Psicologi?

R

In conformità al D.P.R. 328/2001 esistono due sezioni nell'albo professionale:
- Sezione A – Psicologi con Laurea universitaria di 5 anni, 1 anno di tirocinio postlaurea e superamento dell'esame di stato;
- Sezione B – "Dottore in tecniche psicologiche" – con Laurea universitaria triennale, 6 mesi di tirocinio postlaurea e superamento dell'esame di stato.
All'albo professionale devono iscriversi tutti coloro i quali possiedono i requisiti per la Sezione A oppure per la Sezione B e che vogliano lavorare in qualità di psicologi oppure di "Dottori in tecniche psicologiche".

D

Quando ci si deve iscrivere all'ENPAP?

R

L'ENPAP è l'Istituto di Previdenza di tutti i liberi professionisti Psicologi. La prima iscrizione si deve fare entro 90 giorni dal ricevimento del primo compenso per una attività libero professionale in qualità di psicologo (vedi www.enpap.it).

769

Membri dell'elenco degli Psicologi dell'Alto Adige

Iscritto/a »
NomeSABINE VALENTIN