Creazione di una e-mail PEC

Il Decreto anti crisi del 29 novembre 2008 n. 185 (Art. 16) e sua conversione in legge (Art. 16 bis), introduce l'obbligo, per tutti i professionisti iscritti ad un Albo professionale, di creare un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC).

La Posta Elettronica Certificata è il sistema attraverso il quale è possibile inviare e-mail con valore legale equiparato ad una raccomandata con ricevuta di ritorno.
La Posta Certificata diventa così il mezzo di comunicazione più immediato e sicuro per la trasmissione di documenti, agevolando tutti quelli che sono gli iter burocratici tra i cittadini e pubbliche amministrazioni.
In più, oltre ad avere la certezza della ricezione, con il sistema di Posta Certificata è garantita la certezza del contenuto: i protocolli di sicurezza utilizzati fanno sì che non siano possibili modifiche al contenuto del messaggio e agli eventuali allegati.
E' necessario chiarire che, una comunicazione di posta elettronica certificata, ha valore di raccomandata con ricevuta di ritorno solo nel caso in cui sia il mittente che il destinatario utilizzino indirizzi di posta certificata e che i messaggi siano inviati tramite i server di un gestore certificato.

In passato il Consiglio, in collaborazione con l'Ordine Nazionale, si è incaricato di acquistare per ciascun iscritto all'Albo un indirizzo di Posta Elettronica Certificata il cui costo è a carico dell'Ordine Regionale.

Registrandosi all'Area Riservata di www.psy.it, il sito ufficiale del Consiglio Nazionale dell'Ordine degli Psicologi, ogni iscritto all'Ordine potrà quindi attivare gratuitamente l'indirizzo PEC e ricevere informazioni sulle attività del Consiglio Nazionale (seguire le istruzioni presenti sul file allegato). 

Download

32,5 KBIstruzione area riservataLibero professionisti
769

Membri dell'elenco degli Psicologi dell'Alto Adige

Iscritto/a »
NomeROBERTO GIUSEPPE SCHÖLLBERGER